Storia Guide Racconti Saggi Poesie Psicologia Informatica Varie
 
 
Home
Catalogo
Contatti
Video
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
Poesie

Titolo: Forza d'ali
Autore: Giusi Contraffatto
Argomento: Saggi
Descrizione:

N ella eletta schiera dei “veri” poeti si inscrive, senza revoca in dubbio, Giusi Contrafatto, il cui sentire sgorga dalle pieghe più intime dell'animo suo, capace di inedite percezioni e vibratilità che attingono l'ispirazione dagli accadimenti esistenziali che oggi, ahimè, forse più che mai rendono l'umanità estranea a se stessa, essendo fuorviata da falsi miti, dall'avere e dall'apparire, dimentica dei valori dell'amore universale, verso ognuno e verso tutti.

A onor del vero prima di scrivere le mie impressioni sulla raccolta poetica di Giusi Contrafatto, raccolta che qui si pubblica, ho titubato un poco in quanto a piè di pagina di ogni lirica si legge il puntuale e profondo commento di Carmen Privitera, la quale empaticamente si pone con la nostra autrice, aiutandoci a scoprire e a capire il messaggio che ogni composizione in versi intende partecipare.

Comunque alla fine ho voluto cimentarmi con l'animo di Giusi, il cui stato di essere direi che è suscettibile di tradursi in un ricco pentagramma musicale e in raffigurazioni cromatiche, ove simboli, metafore ed evocazioni offrono al vissuto della poetessa, alle sue intuizioni, una forza comunicativa capace di coinvolgere sul piano delle emozioni e delle riflessioni anche il lettore più frettoloso.

Con i suoi versi, con la sua autentica umanità, nel raccontare se stessa Giusi Contrafatto si fa cattiva coscienza dei tempi nostri, senza il rischio di impantanarsi nel moralismo, ma con modestia, con un canto a volte sussurrato, ma non per questo privo di energia, appare teso verso stati di essere che anelano l'ascendere e la conquista evolutiva del pensare, del dire e del fare.

L'uomo, pare che dica la poetessa siciliana, potrebbe essere paragonato ad una crisalide, al bruco che si avviluppa nel bozzolo per operare la propria metamorfosi. E ciò avviene nell'intimo dell'involucro, dentro se stesso e con se stesso e, compiuto il tempo della trasformazione, finalmente si riscopre farfalla che si libra nello spazio, dimentica della gravità della materia che, da bruco, la obbligava a strisciare per terra.

Presenza e memoria dialetticamente si pongono e si confrontano nell'animo di Giusi, ma il suo sguardo va sempre oltre in maniera positiva e propositiva, sicché il ricordo tuttalpiù costituisce una evocazione, mai una remora, un raggelarsi nel tempo perduto, capace solo di corrodere e di vampirizzare.

Sono queste poche impressioni che sgorgano dalle poesie di Giusi, impressioni che la voce razionale è incapace di tradurre, ma che solo i battiti del cuore riescono a cogliere, corroborate dalla magica operazione che può compiere la poesia, arte divina che è fatta di bellezza, di dolcezza e di capacità redentrici.


Pagine: 80
Formato: 17x24
Anno: Forza d'ali
Isbn: 978-88-95545-22-6
Prezzo: 12,00  €
 
 
Edit Santoro - 2013 - editsantoro@libero.it